IL BRONZO di MASSIMO FRANCALANCI – L’ANGELO DELLA CALDARA

IL BRONZO di MASSIMO FRANCALANCI – L’ANGELO DELLA CALDARA

“IMMOLAZIONE e LIBERAZIONE”-  LA POTENZA DEGLI SPIRITI CELESTI APRE IL VARCO DELLA SALVEZZA PER L’UMANITA’ TRACCIANDO LA ROTTA FRA LA TERRA E IL CIELO

 

 

Esposizione Straordinaria dell’opera in Villa Valmarana (VI) dal 27 Luglio al 1 Agosto 2021

Galleristi Curatori: ACCORSI ARTE e FIGLIADARTE WEB GALLERY – Ospite di Giulio Vallortigara Valmarana

 

 

Massimo Francalanci – L’ANGELO DELLA CALDARA – 2021 – Bronzo

 

 

 

Descrizione dell’Opera dell’ Angelo della Caldara

“ Or quando il drago si vide precipitato sulla terra, si avventò contro la donna che aveva partorito il figlio maschio. Ma furono date alla donna le due ali della grande aquila, per volare nel deserto verso il rifugio preparato per lei per esservi nutrita per un tempo, due tempi e la metà di un tempo lontano dal serpente. Allora il serpente vomitò dalla sua bocca come un fiume d’acqua dietro alla donna, per farla travolgere dalle sue acque. Ma la terra venne in soccorso alla donna, aprendo una voragine e inghiottendo il fiume che il drago aveva vomitato dalla propria bocca. Allora il drago si infuriò contro la donna e se ne andò a far guerra contro il resto della sua discendenza, contro quelli che osservano i comandamenti di Dio e sono in possesso della testimonianza di Gesù. E si fermò sulla spiaggia del mare.”

 

Capitolo 12 del libro biblico dell’Apocalisse di Giovanni

 

L’angelo è onnivedente, portatore di messaggi per l’umanità, con ali di aquila e corpo di donna. L’angelo nell’azione di partenza per il volo simboleggia la nascita, l’inizio di un percorso di vita ed anche la rinascita con tutta la carica emotiva capace di elevare l’umanità verso il cielo, la luce, la comprensione della spiritualità.

Il basamento, a pianta circolare lavorato come a rappresentare un portale cosmico, è contemporaneamente base razionale, guida logica dell’angelo e portale di comunicazione fra la terra ed il cosmo.

L’opera rappresenta quindi un asse di comunicazione fra terra e cosmo, corpo ed anima, in un disegno ideale che vede il proporsi di triadi

 

Terra/Aria/Cosmo

Razionalità/Emozionalità/Spiritualità

Scienza/Arte/Religione

Corpo/Mente/Anima

 

 

Massimo Francalanci – ANGELO DELLA CALDARA – Particolare

 

 

Il messaggio dell’angelo è oggi particolarmente significativo in relazione alle situazioni sociali, politiche caratteristiche della nostra contemporaneità.

Nella società contemporanea il tentativo di omogeneizzare il pensiero e l’azione umana viene gestito con strumenti razionali. La razionalità, sterile, fatta soltanto di elementi materiali, completamente falsata ed isolata dalla reale complessità dell’universo incapace di comprendere il tutto viene oggi presa come unica verità e traccia da seguire per fini non ben compresi.

Davanti a quanto sopra ecco l’angelo che è unicum di una complessità che unisce metabolizza razionalità emozionalità e spiritualità.

Soltanto la metabolizzazione del tutto,  l’espressione umana dell’emozione e la ricerca spirituale danno il senso della vita terrestre. Una vita da vivere come un viaggio, un volo esperenziale.

 

Francalanci Visionario Metabolista

 

Francalanci è uno scultore Fiorentino classe ’73 con un percorso accademico che attraversa Liceo Artistico, Facoltà di Architettura di Firenze, ISIA e Politecnico di Milano. Progettista di componenti destinati ad uso militare, spaziale ed aeronautico poi specializzato in illuminazione industriale e museale annovera pubblicazioni su riviste di rilievo come ottagono, arca, ed altri.

Gli anni di lavoro nei grandi gruppi industriali, la corsa al profitto, all’efficienza cieca dell’industria, la parzializzazione della visione razionale proattiva tipica delle multinazionali e dei grandi gruppi industriali, la visione dell’uomo razionalmente efficiente insensibile alle emozioni ed incapace di vedere la spiritualità, innesca la consapevolezza che quei percorsi sono completamente sbagliati.

Ha inizio così un lavoro prima introspettivo, psichedelico che genera una espressione artistica. Una espressione che è complessità e metabolizzazione di razionalità, emozionalità e spiritualità.

Pensiero ed espressione umana, in linea con la complessità del cosmo, della sua origine, della sua direzione.

Le opere del Francalanci oggi preziose, fuse a cera persa in Bronzo ed ottone portano un pensiero visionario, espresso senza filtri, brutale ed al contempo, capace di infondere la bellezza di una verità senza tempo.

Esposizione Straordinaria dell’opera in Villa Valmarana (VI) dal 27 Luglio al 1 Agosto 2021

Galleristi Curatori: ACCORSI ARTE e FIGLIADARTE WEB GALLERY – Ospite di Giulio Vallortigara Valmarana

 

 

 

 

 

, , , , , ,

Project Details

  • Angelo della Caldara

  • Massimo Francalanci

  • 2021

error: CONTENUTO PROTETTO DA COPYRIGHT