CRISTIANO TAMMARO – SCULTORE DAVANTI ALL’UOMO

CRISTIANO TAMMARO – SCULTORE DAVANTI ALL’UOMO

 

Plasmare con la forza delle mani, le verità e le ragioni, per riportare l’uomo alla giustizia primigenia…

di SERENA CALECA

CRISTIANO TAMMARO – Donazione del “Cristo” al Santo Padre Benedetto XVI – Udienza del 6 Aprile 2011 – San Pietro

 

 

Abbiamo difronte un artista completo, che spazia dalla pittura, nelle sue espressioni più libere e mature alla scultura, plasmata con forza nell’utilizzo di materiali diversi, tutti realizzati con efficacia e resa tecnica da maestro; ceramiche, bronzi, ferro, cera persa… e ancora colori, acquerelli, ecoline, una ricca esperienza di sperimentazioni tecniche ed ispirazioni;

ma quello che di Cristiano Tammaro, ne fa il grande artista è la profondità dell’elevazione.

 

CRISTIANO TAMMARO – “In cerca della luce” – 2018 – Ecoline

Il pensiero filosofico e spirituale di Tammaro, tocca suggestioni intime e sentimenti sublimi; i valori della patria, vissuti in modo esperienziale, dell’amore verso la donna e la famiglia, i valori del coraggio e della solidarietà tra gli uomini e non ultimo l’anelito verso la libertà, insito nelle aspirazioni primigene dell’uomo, sono alcuni dei temi preferenziali e ricorrenti nelle opere di Cristiano Tammaro. Lo spirito e le membra raccontate nelle sue sculture,  sono strettamente avvinti tra loro, tesi nello sforzo di valicare un limite, il limite della corporeità e della materia soggetta alla forza gravitazionale.

 

 

 

 

CRISTIANO TAMMARO – Medici senza frontiere – 2018 – Bronzo – Particolare

 

 

“Ai Medici Senza Frontiere, eroi del nostro tempo, laddove intervengono per assistere gli emarginati, sofferenti e abbandonati, in luoghi desolati, mossi da sentimenti e valori cristiani.”

Cristiano Tammaro

CRISTIANO TAMMARO – Medici senza frontiere – 2018 – Bronzo – Particolare

 

La passione, l’illusione di fermare quell’istante di infinito che ci rende simili a Dio eppure unicamente umani, sostiene il tormento esecutivo dell’artista con insistente sequenza, ed efficacia, rullando tra le dita, materia densa eppur sottile, realizzando lo snodo dei passaggi di energia tra le membra e l’inerte.

 

CRISTIANO TAMMARO – Passione d’Amore – 1977 – Cm 29 x 30 x 22 – Cera persa

 

CRISTIANO TAMMARO – Icaro – Cera Persa – Cm 15 X 52 X 62

 

Se dovessimo rappresentare tuttavia simbolicamente il segno iconografico e rappresentativo di questo incalcolabile artista, davvero potremmo fermarci sulla figurina realizzata a cera persa, di Icaro nell’atto di indossare le ali…ali dell’arte, garanzia sicura di volo senza confini, incurante della fragilità e della caduta, protesa invece verso il sole interiore ardente come fiamma….

 

per poi ritrovarsi giù…nelle maglie della carne che, capricciosa e dolente, arde della sete inestinguibile del possesso, in un perpetuo duello tra realtà e ideologia, dove  alla bramosia del potere materialista del giorno, si alterna lo slancio infinitamente puro e inviolato del canto notturno dell’uomo libero.

 

 

CRISTIANO TAMMARO – Medusa – 2009 – Ceramica – Cm 20 x 20 x 45

 

Storia d’arte di Tammaro Cristiano

 

Istruzione :Diploma presso il Liceo Artistico di Via Ripetta,Roma . Diploma di Grafico Pubblicitario presso la scuola di Arte Ornamentali, Roma .
Corso di Ceramica presso la bottega d’Arte del prof. Antonio Silvestri a Nettuno.
Esperienze professionali : periodo
formativo presso lo studio di decorazioni e formatura in via Canova
dei fratelli Rossetti e presso lo studio
di ceramica del prof. Marras in via
Margutta, Roma .
Opere realizzate :Monumento della Madonna di Loreto , sito nell’aeroporto
di Pratica di Mare; Altorilievo decorativo in ceramica, collocato presso la caserma Rossi della Guardia di Finanza di Anzio; Scultura  a tutto tondo in terracotta decorata, rappresentane l’effige della Madonna
delle Grazie, commissionata dalla Congrega di San Giovanni a Nettuno;
Due altorilievi rappresentanti  “Putti musicanti ” , collocati nella Parrocchia
dei Ss.Pio e Antonio di Anzio; Quadro con rilievo in ceramica , della Virgo Lauretana , destinato al Circolo Seconda Regionale Aerea, Roma ;Due altorilievo in terracotta,  patinati in bronzo, raffiguranti il logo delle due città gemellate Anzio-Pafos; Quadro con lo stemma del Comune di Anzio,
in terracotta, ubicato in villa Sarsina;
” Crocifissione ” ( opera realizzata con rami di acacia ) donazione a Sua Santi
ta’ Benedetto xvi.
Mostre personali: 2003 : Circolo Sottufficiali Seconda Regione Aerea
Roma; 2005: Centro Ecumenico Internationale, Lavinio; 2006:La veranda sul porto,Anzio; 2007: Ex Biblioteca Porfiri, Nettuno; 2009: Sala del Combattente, Latina ;  2010 : Museo Civico Archeologico, Anzio .
Mostre all’estero: 2003: Montmarare,
Parigi; 2004:Galleria Zelezna, Praga;
2007: Arcos de Valdeves, Portogallo.
Mostre Collettive: tra le numerose esposizioni : Terza Quadriennale
Internazionale Arti Visive,Roma; Palazzo Ruspoli, Nemi; Sala del Bramante, Roma; Palazzo Delle Esposizioni, Roma; Hotel Sheraton,
Roma; Palazzo Principi Pignatelli,
Roma; Lo stato dell’Arte ai tempi
della cinquantesima Biennale di Venezia, Venezia; Biennale Internationale d’Arte di Roma .
Ed altre…

Contatta l’artista:  3383831616

Puoi condividere Figlia d'Arte sui social

Project Details

  • Passione d'amore

  • Tammaro cristiano

  • 2018

Condividi sui social Figlia d'Arte